News

NetApp Insight è l'evento annuale dedicato a tutti coloro che sono interessati a conoscere le ultime novità, le strategie e le tendenze tecnologiche dalla viva voce del personale NetApp. Il taglio degli interventi è di tipo tecnico e tra le varie possibilità offerte ai partner vi è quella di conseguire gratuitamente alcune certificazioni.

Quest' anno NetApp ha svolto il proprio evento Insight principale (3gg.) a Las Vegas a fine Ottobre, mentre altre tappe più concentrate (1 g.) sono previste su base regionale. In EMEA la data più prossima è quella del 4 Febbraio, che avrà luogo a Londra presso l'Hotel InterContinental - The O2. Nel corso di questa tappa le sessioni saranno svolte in inglese. Sono anche previste altre due date a Parigi e Berlino con interventi in lingua locale.

Il sito generale di NetApp Insight si trova all'indirizzo https://insight.netapp.com/

 

Tutte le informazioni sulla tappa londinese sono invece disponibili qui: https://insight.netapp.com/london/index.aspx

La partecipazione all' evento e' aperta ai Partner e ai Clienti NetApp e quest'anno e' gratuita.

Il programma, che occupa tutta la giornata dalle 8.00 di mattina alla serata (https://insight.netapp.com/london/agenda.asp) offre spunti di aggiornamento molto interessanti, con sessioni generali e tematiche, il solito spazio espositivo, con la possibilità, come detto, di sostenere esami di certificazione gratuitamente. ICOS parteciperà in forze con il team di Prevendita NetApp, che quest'anno si è ulteriormente rinforzato con l'aggiunta di una nuova persona.

Il link per iscriversi a NetApp Insight Londra 2020 è https://insightregistration.netapp.com/flow/netapp/insightldn2020/reg/login

 

 

Mentre la ‘Digital Transformation’ aumenta il bisogno di security delle organizzazioni, ICOS decide di valorizzare il proprio ruolo di VAD varando una divisione dedicata alle soluzioni di sicurezza degli asset IT.

 

Ferrara, 14.11.2019 – ICOS S.p.A., azienda leader nella distribuzione a valore aggiunto di soluzioni IT, annuncia la costituzione di una nuova divisione che si occuperà di commercializzare un set si soluzioni di Cyber Security indirizzate al mercato enterprise.


Le dinamiche della trasformazione digitale continuano a essere un fattore trainante per il business. La pervasiva digitalizzazione, oltre ad offrire innegabili benefici, accresce tuttavia la pericolosità e i rischi legati alla perdita, danneggiamento o furto dei dati. Questo sta creando interessanti opportunità per gli operatori specializzati in soluzioni di sicurezza informatica, specie per quelli che uniscono un’elevata competenza a partnership con fornitori di valore.
ICOS ha deciso di collocarsi strategicamente in questo favorevole scenario di mercato varando una nuova business unit interamente dedicata alla Cyber Security. Nel farlo, l’azienda potrà avvantaggiarsi di un’esperienza di settore ultra trentennale ed una reputazione come VAD infrastrutturale tra le più solide e riconosciute dal mercato.


Più che una novità assoluta, si tratta per ICOS di rinnovare una focalizzazione che in un passato non molto remoto ha visto il distributore ferrarese operare con alcuni dei marchi più importanti nel comparto della sicurezza. Di fatto l’obiettivo attuale è far sì che il catalogo si arricchisca rapidamente di nuove referenze, privilegiando – come è costume di ICOS – soluzioni innovative ed emergenti da far crescere e con cui crescere di pari passo. In questo senso è iniziata da tempo un azione di individuazione di potenziali partner tecnologici, che ha già consentito di sviluppare diversi contatti con interessanti vendor del settore. Alcuni di questi sono in fase avanzata e saranno presto oggetto di annuncio da parte di ICOS.


Michele Bondi, nuovo Cyber Security Division Manager, è la persona incaricata di dare impulso all’iniziativa del distributore di Ferrara. Dotato di una grande esperienza di canale nonché di una spiccata conoscenza delle tematiche legate alla sicurezza, Michele Bondi affronta la nuova sfida con la consapevolezza di poter contare su solidi fondamentali. “Quello di ICOS è un progetto estremamente stimolante, di cui sono molto lieto di fare parte” ha commentato Bondi. “Il riconoscimento da parte del mercato è innegabile e grazie ai servizi d’eccellenza che l’azienda è in grado di mettere
in campo, sono certo che il successo per la nuova business unit non tarderà ad arrivare, contribuendo concretamente agli ambiziosi obiettivi di crescita dell’azienda”, ha concluso Bondi.


In concomitanza con l’arricchimento del portfolio, ICOS sta mettendo in piedi un’organizzazione dedicata che sarà in grado di erogare servizi specializzati, con l’obiettivo dichiarato di diventare un’eccellenza nell’ambito della distribuzione a valore delle soluzioni di sicurezza ICT. Al supporto di tipo commerciale si uniranno servizi di tecnici di prevendita, come la formazione e l’affiancamento dei partner nelle attività indirizzate ai clienti finali (presentazioni, POC, configurazioni complesse). Senza trascurare infine il supporto di marketing per la creazione e l’individuazione di opportunità di business.


ICOS
ICOS opera come distributore a valore aggiunto (VAD) proponendo al canale soluzioni e servizi IT progettati per consentire ai clienti di affrontare con successo le più complesse sfide del business. Oggi l'azienda in grado di fornire una completa gamma di soluzioni nell'ambito dei data center enterprise, del cloud e della Cyber Security, dedicando particolare attenzione alle tendenze che stanno caratterizzando la Trasformazione Digitale. Grazie alle sue partnership tecnologiche, ICOS offre un insieme completo soluzioni di leader di mercato, integrandole con servizi tecnici, marketing e formativi. Con sede principale a Ferrara, ICOS si rivolge all'intero territorio nazionale attraverso la presenza di uffici commerciali a Milano, Roma. Info all’indirizzo www.icos.it

Per l'ottavo anno consecutivo Commvault ha guadagnato il suo posto nel quadrante leader in alto a destra del 'Magic Quadrant for Datacenter Backup and Recovery Solutions' di Gartner. 

Secondo Gartner, i leader del quadrante magico hanno “le più alte misure combinate di capacità di esecuzione e completezza della visione. Hanno i portafogli di prodotti più completi e scalabili. Hanno una comprovata esperienza di presenza sul mercato e prestazioni finanziarie consolidate. Per la visione, sono percepiti nel settore come leader di pensiero e hanno piani ben articolati per migliorare le capacità di recupero, migliorare la facilità di implementazione e amministrazione e aumentarne la scalabilità e l'ampiezza del prodotto”.

Commvault ritiene che il riconoscimento di Gartner confermi la sua posizione nel mercato del backup e recupero dei dati, affrontando direttamente le esigenze in evoluzione nella gestione dei dati che le aziende devono affrontare oggi e in futuro, offrendo:

  • Prontezza nel recupero: riduzione del rischio derivante dalla perdita di dati attraverso processi di protezione e recuperabilità che preservano la reputazione delle organizzazioni, offrono migliori esperienze ai clienti, assicurano la continuità aziendale e aumentano la produttività.
  • Accesso multi-cloud senza interruzioni: consentire ai clienti di trasferire più carichi di lavoro su più cloud per migliorare la visibilità, la disponibilità e l'uso dei dati, il tutto da un'unica piattaforma e con un ripristino flessibile e scalabile.
  • Modernizzazione delle infrastrutture: collaborazione con partner leader a livello mondiale per garantire che i clienti possano consolidare, gestire e ridimensionare senza soluzione di continuità le proprie infrastrutture ibride, accelerare l'innovazione aziendale, migliorare l'esperienza del cliente e raggiungere efficienze più elevate.
  • Il più ampio supporto del settore per sistemi operativi, hypervisor, applicazioni, database, array di archiviazione, provider di cloud pubblici e funzioni di gestione dei dati.
  • Prezzi e opzioni di configurazione flessibili.
  • Assistenza clienti leader del settore.

Per ulteriori informazioni e una copia completa del Magic Quadrant di ottobre 2019 per il software di backup e recupero del data center, visitare: www.commvault.com/itleaders


Leggi il comunicato stampa rilasciato da Commvault

 

 

Microsoft® Office 365™ supporta i clienti con strumenti di produttività basati su cloud come Exchange™ Online, Teams, SharePoint™ Online e OneDrive™ for Business. Ma quale protezione è possibile per i dati con cui gli utenti lavorano nel cloud? Grazie alla soluzione di backup e recovery Commvault, in promo fino al 31 dicembre, la Data Protection di Office365 non è più un incognita.

ICOS è lieta di annunciare di aver siglato un accordo di distribuzione con Clavister, società svedese specializzata nello sviluppo di soluzioni di cybersecurity per il mondo enterprise.

Attraverso un portafoglio completo, Clavister fornisce un framework unico e innovativo di soluzioni – chiamato Aurora Framework – che garantisce la continuità aziendale e la sicurezza informatica delle aziende.

Chi è ICOS

Distributore a valore aggiunto (VAD) che propone al canale soluzioni e servizi IT progettati per affrontare con successo le più complesse sfide del business.

Fornisce una completa gamma di soluzioni infrastrutturali enterprise leader di mercato, integrandole con servizi tecnici, marketing e formativi.

I prossimi eventi

ICOS S.p.A, Ferrara (Italy), Tel.: +39 0532 783411,email: icos@icos.it - P.IVA: 01031270380 - Cod. Fisc. e n. isc. R.I. 01031270380 di Ferrara - Capitale Sociale € 500.000,00 i.v.

Search