Questo sito utilizza cookies per offrirti un servizio migliore. Continuando la  navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy.

  Icos S.p.A. - Distribuzione Soluzioni IT
 
 
 
Notizie
 

Huawei presenta i FusionServer V5

 

Huawei presenta FusionServer V5, la serie di server di ultima generazione per favorire la trasformazione digitale delle imprese

 

La nuova serie FusionServer è equipaggiata con gli Intel® Xeon® Scalable Processors

 

Huawei ha annunciato il rilascio su scala globale della sua serie di server di ultima generazione, i FusionServer V5. I nuovi server sono progettati per favorire la trasformazione digitale della imprese. La serie FusionServer V5 è equipaggiata con Intel® Xeon® Scalable Processors.

 

In un’era in cui il deployment di IT “ibrido” (la combinazione di servizi interni ed esterni, normalmente tra cloud privato e pubblico) è sempre più comune, nuovi workload di applicazioni come Intelligenza Artificiale (AI), machine learning (ML) ed elaborazione grafica continuano ad emergere. I server Huawei di ultima generazione sono stati fortemente ottimizzati per rispondere sia ai nuovi carichi di lavoro che a quelli tradizionali.

 

La gamma di FusionServer Huawei include server modulari, come i rack server tradizionali da 2 a 8 socket, la serie X di server ad alta densità, la serie E costituita da server blade, e la piattaforma di computing eterogenea denominata serie G. Questo schieramento di server innovativi incrementa le tipologie di workloads supportati e la flessibilità di deployment, incontrando l’esigenza delle imprese di aumentare la produttività e ridurre i costi di ambienti IT ibridi. Oltre a questo, i nuovi server offrono caratteristiche all’avanguardia per quanto concerne il management e l’efficienza energetica, in modo da tagliare significativamente i costi di gestione operativa.

L’ultima generazione di FusionServer supporta varie configurazioni di hard drive, siano esse completamente basate su NVMe SSD o miste con dischi rotativi. I server sono stati migliorati sia per quel che riguarda la densità di storage sia nelle performance, e supportano un ricco insieme di opzioni di rete ‘LAN on motherboard (LOM)’ per semplificare il deployment e la gestione della rete. I server possono essere combinati con altre soluzioni Huawei come cloud ibrido ed edge computing, per ottenere una più elevata efficienza di elaborazione. Infine, Huawei ha migliorato l’integrazione del suo software di management eSight, che propone nuovi livelli di convenienza ed efficienza grazie ad un sistema ‘smart’ per la gestione dei dispositivi.